HOME  CHI SIAMO  DOVE SIAMO  ATTIVITA'  PREZZI  REGOLAMENTO  LINK  IL LAGO D'ESTATE  IL LAGO D'INVERNO

 

 

                               COMPORTAMENTO DI PESCA


NO KILL


La zona del RISERVINO è solo utilizzabile per la pesca a mosca.
I pesci sanguinanti o gravemente feriti devono essere obbligatoriamente trattenuti.
E’ obbligatorio l’uso di ami singoli senza ardiglione o con ardiglione schiacciato.

PER TUTTI

Il pagamento o la vidimazione dell’abbonamento per l’accesso al lago, vanno fatti prima di iniziare a pescare.

La non presentazione della tessera di abbonamento, comporta il pagamento di €. 5,00 per l’accesso al lago.

In caso di smarrimento dell’abbonamento, si dovrà provvedere all’acquisto di una nuova tessera.

I semplici visitatori devono essere in possesso dell’autorizzazione individuale di ingresso.

Fine pesca, prima di avviarsi all’area parcheggio, provvedere alla pesa e al pagamento del pescato.

E’ obbligatorio l’uso del guadino.

E’ consentito l’uso della nassa o retino metallico in postazione esclusivamente per mantenere in vita i salmonidi che verranno trattenuti a fine pesca.
Nessun pesce trattenuto nelle nasse o retino metallico potrà essere rilasciato in un secondo tempo.

La pasturazione è vietata.

E’ vietato l’uso della larva di mosca carnaria (gianin), del sangue e suoi derivati.

Sono vietati schiamazzi ingiustificati.

E’ obbligatorio il rilascio dei black bass e delle carpe.

Le tinche e tutto il pesce bianco verrà calcolato sul momento in funzione del peso al costo di 7 €. al Kg.

I Salmonidi allamati non vanno rilasciati.

Ultimata la pesca i capi catturati devono essere comunicati al gestore da invitarsi suonando il campanello installato nelle vicinanze dell'ufficio.

 

 

 

                   NORME PRINCIPALI DI COMPORTAMENTO



INGRESSO

I frequentatori non dovranno abbandonare rifiuti.
Si prega di servirsi degli appositi contenitori distribuiti lungo il perimetro del lago.

E’ assolutamente vietato: accendere fuochi, tagliare piante e arbusti o canneti ed effettuare qualsiasi modifica all’ambiente anche per la preparazione del posto di pesca.

E’ vietato prelevare o danneggiare la flora della riserva (funghi, fiori, ecc. ecc.)

Le auto vanno posizionate esclusivamente nel parcheggio.

E’ vietato l’uso della bicicletta.

I cani vanno tenuti al guinzaglio o con museruola se lasciati liberi.

I bambini con età inferiore ai 12 anni devono essere accompagnati.

E’ SEMPRE VIETATA LA BALNEAZIONE E L’USO DI IMBARCAZIONI


La Direzione non si assume alcuna responsabilità per fatti e danni derivati dall'esercizio della pesca e dalla visita del lago.



Il Responsabile
G. Danilo